Che lo Zumba Zumba sia con te: KILLING FLOOR server (no money, no server)... :(

ATTENZIONE: in questo forum si rischia il divertimento. Poi non dite che non l'avevo detto
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaRegistrarsiAccedi
LANPARTY ROMA

Argomenti simili
NAVIGAZIONE





AREA DOWNLOAD
Ultimi argomenti
Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
CalendarioCalendario
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Che lo Zumba Zumba sia con te: KILLING FLOOR server (no money, no server)... :( sul tuo sito sociale bookmarking
contatore visite
Migliori postatori
pmancio
 
bonzo
 
FeAS
 
Gabbo malato
 
Breske
 
patrispa
 
Rik
 
SHiT
 
Gabba Malada
 
TROY CAMERON
 

Condividere | 
 

 La guerra indefessa tra sistemi operativi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 16 Mar 2010, 14:30

Dato che nel topic de non so che si stava andando un po' come al solito fuori questione, ho deciso di fare un topic tutto nuovo, che segua un po' quel flusso di coscienze che di solito accade al baretto quando si comincia a parlare della roma, ed inevitabilmente alla fine si arriva a parlare di schopenhauer.
I sistemi operativi. Questi sconosciuti
Li ho provati tutti, li uso tuttora tutti (almeno tre diciamo... mac osx [tra poco leopard], windows [xp e 7, vista non è un sistema operativo] e ubuntu [ho cominciato dalla 6.10, ora sto alla 9.10])
E tutti hanno dei lati positivi e negativi, chi più chi meno.

Comincerei con linux, dotato di una fiorente e lussureggiante comunità, che, sfortunatamente è troppo
frammentata.
Questo è un esempio (riduttivo) delle maggiori (e sottolineo maggiori) distribuzioni derivate:

Cliccami

Solo a pensare quanto potenziale c'è (si calcoli che praticamente tutte, o quasi, le novità apportate in snow leopard e windows 7 sono presenti da almeno 3 anni in una qualsiasi distro derivata da debian) ci sarebbe da passare istantaneamente a linux.
Il problema allora qual è?
Come diceva il bonzo, semplicemente la mancanza di programmi. Ovvero, il supporto delle case di produzione, che ovviamente non vedono margine di profitto in un sistema operativo totalmente open source.

Il mac os invece ha il suo punto di forza (secondo me) in 2 features (dato che so
ammerigano e so melio io):
- le macchine sono tutte uguali (diciamo che il range di possibili
configurazioni è quantomeno ristretto) dunque è tutto ottimizzato
- molti soldi da investire, ottime ricerche di mercato, semplicità di utilizzo (che sembra più di una, ma secondo me, è solo conseguenza del molto danaro speso bene)
Perchè allora (a differenza del pallo e di burlescue [leggasi burlescue]) non passo al mac osx? Sinceramente ci ho pensato. Parecchio anche. Alla fine, il discorso essenzialmente, si riduce al fatto di "non mi serve". Io utilizzo il computer al 90% per giocare, il restante 10% si divide tra vedere serie tv in streaming, navigare e pornografia [che da sola occhupa l'8% del 10 percento di base].
Mettiamoci anche che non rimango molto affascinato dalla rinomata bellezza dei mac (non mi piace neanche winzoz vista, in quanto brutta copia del mac per l'appunto).
Direi che è tutto qui.

Di winzoz c'è poco da dire. Lo uso perchè ci girano i giochi. E' forse il sistema operativo peggiore. Ha pochi pregi (le direct x e... boh, non mi caga sul cuscino, almeno per ora) e una miriade di difetti. Puzza pure. Alla fine, però, sono abituato a dover sempre trovare una soluzione, so di dovermi sbattere per ottenere quello che voglio, ed ormai la mia forma mentis è basata su queste idee.

Perchè ho scritto tutto questo non lo so, è che ho talmente tanta roba da fare, che ho douto inventare qualcosa di davvero imponente per non fare un cazzo.
intanto bella per voi, ditemi che ne pensate, altrimenti piatevelanderq
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 16 Mar 2010, 17:50

Beh visto che anche io oggi ho tanta roba da fare ti risponderò,
perdina. Sono vari i fatti da analizzare, primo tra cui l'uso che si fa
del pc. Se dici di usare al 90% l'elaboratore elettronico per giuocare,
allora c'è poco da discutere, la risposta è winzozz. Ovvio. Fermo
restando che per questo ci sono le console che stanno sempre un passo
avanti ai computer, ma questo è un altro discorso. Ma ci sono anche
tanti altri tipi di utente. Linux è fico, senz'altro, fa tanto nerd e
non costa nulla ma alla fine il suo utilizzo è molto limitato. E dubito
che l'interfaccia grafica uscita negli ultimi anni serva poi più di
tanto a quella ristretta cerchia di persone che ne fanno uso intensivo,
mi viene da pensare al settore "rete". Purtroppo questo è il rovescio
della medaglia di un software "libero". Poi c'è OSX. Non è tutto oro
quello che luccica, non è perfetto, non è infallibile, a volte sta sulle
palle anche a me ma la realtà è che la sua vera forza è la semplicità
d'uso.

Sul fatto che OSX abbia copiato Linux, dal punto di vista stilistico, ho
qualche dubbio al riguardo, e pur se così fosse lo stile pulito e
convincente dell'hardware e della grafica Apple ha centrato veramente in
pieno.
Basti pensare a quanto i prodotti Apple vengano copiati, o se vogliamo
quanto siano "fonte di ispirazione" per centinaia di produttori... e
questo da anni. Un esempio tra tutti: la rotellina di caricamento:


Poi può non piacere, e meno male, ma per tanti semplicità e pulizia sono
qualcosa di molto attraente. Poi ognuno appunto ha i suoi gusti, purché
questa "guerra" non diventi la nostra guerra, ovvero difendere sempre e
comunque la fazione per cui simpatizziamo, perché in tal modo andremmo a
difendere tutti gli interessi tranne che i nostri.

A volte è difficile non fare "pubblicità non sponsorizzata" ma quando
vedi che con due click riesci a condividere lo schermo di due mac in
rete tra loro (tanto per dirne una) - dopo una vita passata (notti e
notti!) a smanettare per capire come farlo su uinzozz - credo che sia
normale voler far conoscere al "resto del mondo" quanto certe cose siano
facili! Nella speranza che Bill con le sue finanze illimitate non
decida un giorno (magari spinto da lucri in discesa) di rendere uinzozz
più facile. Con Windows 7 c'ha provato, magari la prossima volta gli
riesce.

PS: Bill Gates non è più l'uomo più ricco della terra, è solo secondo.
Poverino quasi quasi mi compro na decina de winzozz 7...

PPS: Vista e Windows 7 sono praticamente la stessa cosa... non smetterò
mai di ripeterlo, non fatevi inggannare

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 16 Mar 2010, 18:29

no, ma infatti questo topic non vuole essere di guerra tra noi, ma di semplici constatazioni.
Di storie che abbiamo (per lavoro, gioco, passione,quel che ti pare) con i vari os.
In questo momento ad esempio, davanti a me ci sono un pc non troppo vecchio (e4600, ram da 2 gighi, 8400nvidia) ed un imac da 24 pollici, di un annetto fa.
Ovviamente non c'è confronto.
Leopard - xp finisce con xp con le ossa rotte. Leopard schizza, anche perchè ha un hardware 10 volte migliore (non come potenza, ma qualità di assemblaggio, dato che il pc è un preassemblato che sembra fatto da decathlon per competenza). Però, le rare volte che sullo stesso pc con xp faccio partire ubuntu 9.10... già le divergenze si appianano un po'.
Un semplice esempio.
Le stampanti. Da quando mondo è mondo le stampanti sono una merda. Io ne ho due nel mio ufficio, due in remoto in segreteria, una nell'ufficio del capo.
Alla mia prima formattazione di xp non ne vedeva manco mezza. Ci ho passato due mesi. Poi fortunatamente microsoft ha fatto uscire un aggiornamento che ha dato schermo blu a 50.000 pc solo in casa mia (porcaputtanaladrastavoperperderetuttodiobono) e con la seconda formattazione, adesso riesco a far funzionare ben 3 stampanti su 5.
Con ubuntu, neanche installato, ma facendolo partire live da cd, mi funzionavano tutte.
Con l'imac sfortunatamente no, in realtà me ne vede una, ma non ho capito ancora come farla funzionare... non che mi andasse di mettermici.
Comunque, le chiacchiere stanno a zero. I sistemi operativi del signor bill fanno assolutamente cagare.
Vista non è uguale al 7. Simili, sicuramente, ma ti assicuro (lo vedo tutti i giorni a casa con il pc del mio coinquilino) che è moooooooooooolto più fluido. Poi è una merda. Ha tipo zero innovazione.
Questo è il problema.
la soluzione sinceramente la vedo in una unica via.
E spiego: zio bill rimanga sul mercato console, che sinceramente li ci sa fare, non ci sono cazzi.
Lasci il mercato pc alla novell, a google, alla sun, alla apple, a chiunque sappia fare il proprio lavoro diciamo.
C'è da dire che comunque, oggi come oggi, la apple è l'unica vera spina nel fianco di microsoft, che in 20 ha solo bloccato il mercato e le imprese con sistemi operativi obsoleti per il tempo in cui si trovano.
E in un certo qual modo sono contento.
Spero che le cose comincino a sbloccarsi.


Forza roma
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 16 Mar 2010, 20:55

Da neoutente macbook vi posso dire che effettivamente io nn gioco, anche se i giochi che interessano escono: Starcraft II su tutti, Steam è ufficiale che esce, Rage esce anche su iPad(notizia di oggi). Per suonare ormai sono convertito al mac a causa di quei maledettissimi doppi click che ti fanno fare ogni cosa senza smadonnii. Non so chi sia uscito se prima ubuntu o la gallina, ma finalmente ho un sistema operativo pulito senza cazzetti senza senso. Windows più passa il tempo più mi mette paura. Io nn capisco una cosa: ma se hanno utilizzato milioni e milioni solo per la nuova dashboard concettualmente un opera d'arte (ovviamente rispetto alla ps3, e pmancio lo sa), perchè nn pagare qualcuno per rifare win?

x Feas: Da Decathlon ci sono persone che ti assemblano pc anche solo utilizzando le dita dei piedi
Tornare in alto Andare in basso
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mer 17 Mar 2010, 17:13

Per la seconda volta dopo aver scritto na 20ina de minuti clicco su inviare e mi risponde: "modo di risposta non specificato". Tutto perso. E mo basta, me so rotto. Riassunto: col mac è tutto più facile, anche stampare in rete.

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
bonzo
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1311
Età : 31
Reputazione : 25
Punti MaLAdia : 3984
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mer 17 Mar 2010, 20:31

pmancio ha scritto:

Poi può non piacere, e meno male, ma per tanti semplicità e pulizia sono
qualcosa di molto attraente. Poi ognuno appunto ha i suoi gusti, purché
questa "guerra" non diventi la nostra guerra, ovvero difendere sempre e
comunque la fazione per cui simpatizziamo, perché in tal modo andremmo a
difendere tutti gli interessi tranne che i nostri.


GRANDE. BRAVO.

Partendo da questo, che è fondamentale, ve dico che secondo me il grande problema non è il sistema operativo, ma l'hardware.
Vedendo sia fabbios che pallolo usare i mecc, che come hardware sono pc di fascia ormai medio-bassa, il sistema operativo gira come un pc appunto di fascia medio-bassa. Niente di piu, niente di meno.
Le varie "comodità" (doppi click contro terminale, stampanti, driver) sono discorsi da sistema operativo. Tutto il resto non c'entra. Se un pc è veloce è perchè l'hardware che fa girare il sistema operativo è buono. Quando pallolo ha messo l'ssd sul mac ha notato un bel miglioramento, e grazie al ciufoletto. Ma il divario a parità di hardware tra, che ne so, Leopard e windows 7 è talmente piccolo che è trascurabile. Poi, torno a ripetere, se uno ci mette 1 minuto a fare una cosa sul mac e 10 su windows, è perchè il mac è più "comodo". La cosa più fondamentalissima assai è che il mac ha un'interfaccina per qualsiasi cosa. Windows non sempre (diciamo 90% delle volte?), linux praticamente zero.

Che windows sia il sistema operativo più utilizzato (diciamo il 90%?) mac tutto il resto e linux praticamente zero rimane un mistero. Anzi io due idee ce le avrebbi pure, ma il discorso è troppo lungo e non me va de scrive. Ve lo dico più tardi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.cod.inx-gaming.co.uk
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mer 17 Mar 2010, 23:25

Allora te lo dico io: non sempre vince chi è mejo. Parlando di
tecnologie non sempre vince la migliore. Il successo commerciale dipende
da vari fattori, ma il principale è la scelta da parte dei produttori.
Se un consorzio HD-DVD chiude (per motivi totalmente estranei alla
qualità di quello standard) il rivale Bluray vince, è matematico. Forse
il Bluray è meglio dell'HD-DVD, o forse no. Però ha vinto. Due decenni
fa il pessimo VHS vinse sul due volte migliore BETAMAX, perché era
leggermente più economico ma soprattutto perché era decisamente più
piccolo. Eppure era peggio del Betamax. Windows è così diffuso perché
sono stati bravi ad imporlo, tutto qui. Che piaccia o no.

Sull'hardware però siamo in forte disaccordo: la Pirelli diceva che la
potenza senza controllo è nulla. Fare un confronto diretto tra Hardware
Mac e Windows è sbagliato: lavorano diversamente. Ecco perchè un
"medio-basso" Macbook può svolgere egregiamente (rendendomi soddisfatto)
il lavoro che con Windows dovrei far fare ad un PC con potenza nominale
doppia.

Non è solo un discorso di avere o meno un'interfaccia grafica, è un
discorso di produttività: cosa posso fare e quanto tempo ci metto (o ci
perdo) per farla, una semplice formula matematica se vogliamo.

A dimostrazione della mia tesi, che il Mac è più produttivo ed in tal
senso "mejo", c'è l'eccezione che conferma la regola: i giochi girano
meglio su Windows piuttosto che con un Mac (con hardware pari e sistema
operativop OSX) per il semplice motivo che anni e anni di DirectX (e
miliardi di giochi) hanno inevitabilmente portato Winzozz ad essere più
efficiente da quel punto di vista....

Oppure se vogliamo fare una metafora con le gare sportive, nella F1 (e
un pò come in tutti gli sport) non vince la macchina più potente: vince
il team che riesce a creare un armonico equilibrio tra il pilota, la
macchina (prestazioni e affidabilità), la pista e le condizioni meteo.
Se bastassero i cavalli a vincere il tuo discorso sarebbe valido...

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Gio 18 Mar 2010, 01:01

Io parlerei di produttività, come suggerisce pallo, perchè con il macbook riesco a fare tutto quello che mi serve senza perdere tempo? perchè alla fine è il tempo (e non lo spazio) che è la differenza principale tra la Mac e la Win.
Non ci sono cazzi, il pc lo fa l'hardware e il software insieme mai l'uno o l'altro. Che cazzo ci faccio io con un quad core se monto symbian come sistema operativo...un momento è fichissimo, ho appena inventato un computer multifunzionale che può farti vedere le foto e i contatti. Pc si Pc no? Beh, dopo anni di pc, io, l'essere eccezionale (così mi chiamano al bar del rutto), posso ricordarvi che non torno indietro. Software e hardware nel mio povero macbook sono fusi in modo fantastico, l'hardware è spremuto benissimo e nn ci sono momenti in cui vorresti uccidere tua madre perchè è il demonio. Una domanda al bonzo, mi potresti elencare tutte le caratteristiche che...lascia perdere.
Tornare in alto Andare in basso
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Gio 18 Mar 2010, 12:14

anche io concordo con fabbio e pallolo, sfortunatamente.
E' la semplice matematica delle console.
Se l'hardware è unico, il software è ottimizzato.
Semplice e lineare.
Poi la semplicità d'uso fa il resto.
Se winzoz capisse che non è solo la grafica l'essenziale (dato che gira ancora con un kernel di 25 anni fa praticamente), il prodotto magari sarebbe migliore.
Poi ovviamente dato che il sistema di distribuzione è quasi mafioso, il 90% delle macchine in uscita montano prodotti merdasoft.

Il problema, continuo a dirlo, è che ormai sono abituato alle cose difficili, a farmi un backup pure delle caccole del naso, ad aspettarmi che tutto possa crashare da un momento all'altro. Per questo (nei giochi come con un word processor, nella grafica come nel caffè, faccio salvataggi ogni 35/40 secondi) uso ancora oggi xp/7
So che è peggio, ma è come quando guidi una macchina che fa schifo: sai i suoi difetti, sai come affrontarli, pure se guidi una macchina migliore, non ti ci trovi bene come quella merda che guidi tutti i giorni.
Anzi , ancora meglio: è come parlare una lingua che non è la tua. Se vai in un paese dove la parlano tutti, dimentichi anche il tuo accento, ma se in stanza hai qualcuno che parla la tua lingua natale, continuerai a parlare l'italiano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bonzo
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1311
Età : 31
Reputazione : 25
Punti MaLAdia : 3984
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Gio 18 Mar 2010, 17:31

No, forse non me so spiegato bene. Non sto dicendo che il software non incide, eccheccazzo è ovvio che incide, sto dicendo che la differenza velocistica a parità di hardware tra i vari sistemi operativi è molto bassa, addirittura trascurabile. Questa era solo una premessa per dire poi che sono altri i fattori che incidono sulla scelta del sistema operativo. (non se parlava de quescto?)
Però se voi parlate de produttività venite al discorso che ho fatto prima: non è un discorso di "ottimizzazione" o di "fusione perfetta di hard e soft" (intesi come porno), ma di interfaccia utente più o meno semplice o più o meno comoda. il sistema operativo non c'entra. E' un discorso di preferenze personali nella maggior parte dei casi.
E' invece decisamente mejo nel mac, per esempio, la gestione della struttura del sistema (il filesystem) oppure il kernel, oppure l'assenza del registro di sistema. Queste si che sono cose da paura. Ma ce l'ha pare pare pure linux. Non sono infatti le discriminanti più importanti nella scelta del sistema operativo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.cod.inx-gaming.co.uk
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Gio 18 Mar 2010, 18:14

Certo che ce l'ha pure Linux, sono entrambi versioni modificate di
Unix... ma mi sembra che siamo tutti d'accordo che con Linux ce famo
poco. E parlare di interfaccia è limitativo. La differenza "velocistica"
è vero che è molto limitata, io non guardo se il mio ordinatore
"schizza" o quanto ci mette a fare questo o quello. Anzi su quello forse
vince Winzozz. Ma quello che migliora la mia vita non sono i
millisecondi di attesa affinché si apra una cartella ma ben altro (o ben
affleck se preferite). A pari hardware e a pari software (esistono
parecchi software identici per ogni s.o.) le differenze sono davvero
poche. Se apro vlc sul mecche o su winzozz credo che cambi poco. La vera
svolta sono programmi come iDVD che in dieci anni di winzozz non ho mai
visto: creare un dvd video fico e customizzabile con pochi clic. Certo
so usare DVD Architect, Encore DVD e DVD Studio Pro, ma non sempre posso
perdere mezza giornata di tempo per fare un dvd. Tanto per esempio. E
un altra svolta è poter navigare su internet (grazie a Spaces,
applicazione nativa OSX che gestisce in maniera squisita il multi
desktop) o addirittura vedere un divx (forse pure HD) mentre l'Avid mi
sta acquisendo un video. Con un mecchebucchedemmerda. Ad hardware non
pari, ma quadruplo (Xeon dual core da 3Ghz) un PC testato Avid da
miliardi di euro non lo fa. Questa è pornofusione hardsoft!

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Ven 19 Mar 2010, 16:10

Linux per l'utente medio è utile quanto l'auto ad idrogeno per cittadino senza avè distributori. Finché non trovi il modo de cacà idrogeno......

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Ven 19 Mar 2010, 20:50

pmancio ha scritto:
Certo che ce l'ha pure Linux, sono entrambi versioni modificate di
Unix... ma mi sembra che siamo tutti d'accordo che con Linux ce famo
poco. E parlare di interfaccia è limitativo. La differenza "velocistica"
è vero che è molto limitata, io non guardo se il mio ordinatore
"schizza" o quanto ci mette a fare questo o quello. Anzi su quello forse
vince Winzozz. Ma quello che migliora la mia vita non sono i
millisecondi di attesa affinché si apra una cartella ma ben altro (o ben
affleck se preferite). A pari hardware e a pari software (esistono
parecchi software identici per ogni s.o.) le differenze sono davvero
poche. Se apro vlc sul mecche o su winzozz credo che cambi poco. La vera
svolta sono programmi come iDVD che in dieci anni di winzozz non ho mai
visto: creare un dvd video fico e customizzabile con pochi clic. Certo
so usare DVD Architect, Encore DVD e DVD Studio Pro, ma non sempre posso
perdere mezza giornata di tempo per fare un dvd. Tanto per esempio. E
un altra svolta è poter navigare su internet (grazie a Spaces,
applicazione nativa OSX che gestisce in maniera squisita il multi
desktop) o addirittura vedere un divx (forse pure HD) mentre l'Avid mi
sta acquisendo un video. Con un mecchebucchedemmerda. Ad hardware non
pari, ma quadruplo (Xeon dual core da 3Ghz) un PC testato Avid da
miliardi di euro non lo fa. Questa è pornofusione hardsoft!

Ti do ragione per tutto quello che hai scritto, anche per quella roba finale che nn ho capito (sto facendo questo commento con il tono della Canalis che parla di George Clooney, insomma un oca giuliva). Come ho detto prima, Snow Leopard è Linux con tutti i driver e harware dedicati. E dico punto
Tornare in alto Andare in basso
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Sab 20 Mar 2010, 12:00

BurlesqueBump ha scritto:
pmancio ha scritto:
Certo che ce l'ha pure Linux, sono entrambi versioni modificate di
Unix... ma mi sembra che siamo tutti d'accordo che con Linux ce famo
poco. E parlare di interfaccia è limitativo. La differenza "velocistica"
è vero che è molto limitata, io non guardo se il mio ordinatore
"schizza" o quanto ci mette a fare questo o quello. Anzi su quello forse
vince Winzozz. Ma quello che migliora la mia vita non sono i
millisecondi di attesa affinché si apra una cartella ma ben altro (o ben
affleck se preferite). A pari hardware e a pari software (esistono
parecchi software identici per ogni s.o.) le differenze sono davvero
poche. Se apro vlc sul mecche o su winzozz credo che cambi poco. La vera
svolta sono programmi come iDVD che in dieci anni di winzozz non ho mai
visto: creare un dvd video fico e customizzabile con pochi clic. Certo
so usare DVD Architect, Encore DVD e DVD Studio Pro, ma non sempre posso
perdere mezza giornata di tempo per fare un dvd. Tanto per esempio. E
un altra svolta è poter navigare su internet (grazie a Spaces,
applicazione nativa OSX che gestisce in maniera squisita il multi
desktop) o addirittura vedere un divx (forse pure HD) mentre l'Avid mi
sta acquisendo un video. Con un mecchebucchedemmerda. Ad hardware non
pari, ma quadruplo (Xeon dual core da 3Ghz) un PC testato Avid da
miliardi di euro non lo fa. Questa è pornofusione hardsoft!

Ti do ragione per tutto quello che hai scritto, anche per quella roba finale che nn ho capito (sto facendo questo commento con il tono della Canalis che parla di George Clooney, insomma un oca giuliva). Come ho detto prima, Snow Leopard è Linux con tutti i driver e harware dedicati. E dico punto

diciamo che sono quasi completamente d'accordo con voi, ed aggiungo sfortunatamente.
Si può dire che da leopard in poi (perchè tiger era una mezza cagata), l'ago della bilancia punta sul mac come sistema operativo di riferimento per l'utonto (nel senso di persona senza nessuna conoscenza di informatica che attacca una cartolina allo schermo del pc e manda una mail contemporaneamente per inviare una cartolinadigitale) medio.
Sono arrivato alla conclusione che:

winzoz serve solo per giocare. Non ci sono cazzi. (anche per la musica non è malvagio però, a me sonar non dispiace)

leopard (sia snow che no) affianca e batte winzoz nel resto.

Per l'ufficio, winzoz, leopard e ubuntu sono alla pari. Forse si può addirittura dire che linux è meglio.
In quanto è ottimizzato per girare anche su un pacchetto di camel blu, ha già tutto quel che serve per funzionare. Se fossi un management service operator commander of the space shuttle, opterei per linux, in quanto gratuito, semplice (l'ho messo sul pc della segretaria di 60 anni, lo usa come uinzoz e non ho più il problema di dover buttare una penna usb ogni volta che l'attaco al suo pc) e performante (con hardware di merda)

Comunque, alla fine, rimane il semplice fatto che "ti scegli il sistema operativo più adatto a te ed alle cose che ci devi fare".
Io utilizzo tutto. Senza grossi problemi.
E oggi mi sono pure fatto il bidet.


P.S.: ma se pò lavorà pure de sabbedo? PD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Sab 20 Mar 2010, 14:38

de sabbedo? zitto perdino...

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Lun 29 Mar 2010, 15:33

Visto che Windows 7 è così fico quarcuno me spiega che devo da fa pè aprì un cazzo de chiggen???? Me dice che nun è sicuro aprillo e l'hint me suggerisce de modificà le opzioni de internet. Che cazzo c'entreno?=!?!?=!?!?=?=! L'ho fatto ma ancora nun funge.... ve odio voi e i vostri os demmerda

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
bonzo
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1311
Età : 31
Reputazione : 25
Punti MaLAdia : 3984
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Lun 29 Mar 2010, 19:54

concordo con l'ultima frase Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.cod.inx-gaming.co.uk
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 30 Mar 2010, 10:46

pmancio ha scritto:
Visto che Windows 7 è così fico quarcuno me spiega che devo da fa pè aprì un cazzo de chiggen???? Me dice che nun è sicuro aprillo e l'hint me suggerisce de modificà le opzioni de internet. Che cazzo c'entreno?=!?!?=!?!?=?=! L'ho fatto ma ancora nun funge.... ve odio voi e i vostri os demmerda


per aprire un keygen devi andare su un altro sistema operativo meno de merda xD
In realtà a me non hanno mai dato problemi...
prova ad aprirlo con compatibilità settata su winxp...
altro non ti so dire...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FeAS
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 1122
Età : 31
Reputazione : 12
Punti MaLAdia : 3869
Data d'iscrizione : 06.06.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 30 Mar 2010, 12:08



sempre approposito di guerra aperta contro la apple, questa la risposta microzozz all'iphone os.
Parto dalla considerazione, ormai assodata, che se c'è un competitor per l'iphone in questo momento è esclusivamente android, che come al solito però, soffre di una grande debolezza: come i prodotti microzozz è destinato a macchine con capacità hardware tra le più disparate, quindi non sarai mai ottimizzato per una macchina specifica. Questo secondo me lo rende meno funzionale rispetto alla monolitica scelta di apple di avere un unico pezzo hardware standard.
Però l'uscita di questo (sicuramente inutile) nuovo lavoro microsoft (quello del video, che comunque è ancora in fase beta ed è stato messo a forza su un htc che neanche potrebbe supportarlo in quanto non tegra 2) spero faccia andare avanti una battaglia che senz'altro è di comodo per noi utilizzatori finali (mi piace questa espressione, mi fa venire in mente di essere un capo di governo che ha il piacere della conquista).
Speriamo che ci sia una spinta al miglioramento.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
pmancio
maladia folgorante perforante inguaribile
maladia folgorante perforante inguaribile


Numero di messaggi : 3320
Età : 40
Indice di Maladia® :
Reputazione : 32
Punti MaLAdia : 5586
Data d'iscrizione : 16.05.08

MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Mar 30 Mar 2010, 16:51

Oramai il mercato dei "telefonini" di fascia alta, ovvero gli smartphone, è diviso a mio avviso in due: iPhone e anti-iPhone. E visto che come anti-iPhone ne fanno uno al mese (e ne esce sconfitto nonostante "la giente" ogni volta crede che possa competere) la scelta è obbligata, almeno finché non arriverà per davvero l'anti-iPhone. iPhone tutta la vita... o al limite me faccio l'antiCribbio...

A volte penso che me dovrebbero pagà per tanta pubblicità. Invece niente, manco na pendrive con la meletta sopra. Cribbio.

_________________







Sparaclicca qui:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.newbug.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: La guerra indefessa tra sistemi operativi   Oggi a 03:23

Tornare in alto Andare in basso
 
La guerra indefessa tra sistemi operativi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» curiosità cannoni e macchine da guerra in generale
» Guerra di Armageddon - combattimento in retroguardia
» mastini da guerra
» Come iniziare Guerra dell`Anello (guida)
» Guerra dell anello

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Che lo Zumba Zumba sia con te: KILLING FLOOR server (no money, no server)... :( :: ********** OFF GAMES ********** :: Tutto il resto non compreso sopra-
Andare verso: